Ho smesso di leggere…

In tram perché mi sembrava poco educato nei confronti degli altri passaggeri (che magari stanno telefonando).
Al cesso perché il medico mi ha detto che favorisce le emorroidi.
A letto perché a letto preferisco fare altre cose.
Il quotidiano perché tanto è su internet.
Perché la vita non è detto che duri cent’anni.
I classici perché sono vecchi.
La fantascienza perché non voglio sapere come sarà il domani.
I gialli perché sono troppi.
In salotto perché in salotto non c’ho la luce giusta (e poi preferisco fare altre cose).

E comunque, da quando ho smesso di leggere, mi sento molto meglio.

Piccolo tributo a Jack Tramiel.

One thought on “Ho smesso di leggere…

  1. è la poesia che ti manca
    la poesia dolorosa e disadorna
    la poesia che ti lascia senza fiato e scarnifica
    che non ha rispetto delle tue difese e delle tue cunette
    che non aspetterebbe domani per esser gentile
    e che sa che questo
    non è il migliore dei mondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...